Pecorino Fioretto

Un pecorino prodotto con latte di pecora proveniente da allevamenti sardi, è particolarmente apprezzato per il suo sapore fortemente aromatico ma senza essere salato. Come nella produzione del Pecorino Sardo DOP, il caglio liquido di vitello viene aggiunto al latte di pecora pastorizzato. La cagliata viene quindi scomposta e distribuita in speciali stampi cilindrici.

Descrizione

Pecorino Fioretto

I formaggi sono salati a secco e infine lasciati stagionare per un periodo non inferiore a 6 mesi. La produzione del Pecorino Fioretto è stagionale, da dicembre a giugno, il periodo dell’anno in cui si registra la maggiore produzione di latte di pecora in Sardegna.

È un formaggio con caratteristiche forti e ben definite; la scorza è liscia, sottile e tende al marrone, la pasta ha un colore giallo paglierino con una consistenza granulosa e un aroma di piante e fiori.

Il Pecorino Fioretto è ideale come formaggio da tavola, servito con ottimi vini rossi ma è soprattutto un ingrediente della cucina tradizionale sarda che è varia e particolarmente ricca di sapori. Fa parte della dieta mediterranea, un modello nutrizionale proclamato dall’UNESCO nel 2010 parte del patrimonio orale e immateriale dell’umanità.

TORNA SU